Debellare la  Candida è possibile. Ecco i rimedi naturali per farlo

I RIMEDI CI SONO – Anche se può non essere immediato, è possibile battere l’infezione da Candida e dire addio a tutti quei fastidiosi sintomi che affliggono chi ne è affetto.

Per questo genere d’infezione sono diversi i rimedi indicati: si va dall’uso di probiotici alla modifica dello stile di vita e l’adottare alcune precauzioni anche nel vestiario; evitando, per esempio, d’indossare capi d’abbigliamento troppo stretti o sintetici. Tuttavia, per trattare adeguatamente la Candida è necessario agire in modo efficace sul fungo.

UNA PIANTA EFFICACE – Tra i rimedi naturali che hanno mostrato una spiccata azione antifungina, evidenziata da numerosi studi,  c’è la Pseudowintera colorata, detta anche Horopito dei Maori. In particolare, è il principio attivo in esso contenuto, il Polygodial, ad essere stato oggetto di molte e diverse ricerche in merito. Studi che hanno evidenziato la sua particolare efficacia nel debellare i funghi e la Candida, un effetto che risulta potenziato dall’Anetolo, il principio attivo contenuto nei semi di Anice (Pimpinella anisum). Così come mostrato, tra gli altri, da uno studio pubblicato su Phytotherapy Research e condotto dai ricercatori del Dipartimento di Scienze Ambientali, Politica e Gestione dell’Università della California, Berkeley: «l’Anetolo – si legge nello studio – mostra effetti sinergici sulle attività antifungine di sostanze fitochimiche tra cui il Polygodial e il (2E)-undecenal verso Saccharomyces cerevisiae e Candida albicans».

TRATTAMENTO ORALE O LOCALE – La Pseudowintera colorata per la Candida può essere utilizzata sia come trattamento orale sia topico. In commercio esistono dei rimedi pronti all’uso, comodi e facili da utilizzare, sia sotto forma di capsule, che si possono assumere durante la giornata, sia creme da utilizzare localmente. Fra i diversi, alcuni particolari integratori alimentari contengono Pseudowintera colorata, Vitamina C e Anice verde. Molti di questi preparati poi sfruttano proprio la sinergia offerta dal Polygodial e dall’Anetolo, la quale assicura maggiore efficacia e migliori risultati. Debellare la Candida, oggi, potrebbe dunque essere facile come bere un bicchiere d’acqua.